RIVA DEL SOLE SI PREPARA ALLA STAGIONE 2016, DOPO UN ANNO VINCENTE PER CASTIGLIONE DELLA PESCAIA

Riva Del Sole Resort & SPA, struttura alberghiera immersa in 27 ettari di pineta a Castiglione Della Pescaia, si prepara alla riapertura della stagione 2016, forte dei buoni risultati ottenuti durante lo scorso anno.Spiaggia Riva del Sole Carlo Castelli, Manager Director parla infatti di “dati confortanti che ci consentono di fare buone previsioni e di porci nuovi obiettivi”. Un successo che, negli ultimi anni, riscontra non solo Riva Del Sole, ma tutta la provincia di Grosseto: dei 22 comuni della Toscana che nel 2014 hanno registrato il più alto numero di presenze turistiche, tre sono maremmani. In particolare Castiglione Della Pescaia, tra le località di tutta la regione, si colloca al quarto posto per presenze turistiche con un 1 milione e 272 mila presenze (permanenza media 6,37 giorni).

Un successo che non può non toccare Riva Del Sole, che negli anni è diventata meta sempre più ambita di una clientela trasversale e internazionale. Seppur meta prediletta di famiglie, l’hotel è molto apprezzato anche dagli amanti dello sport al punto da essere nominato nel 2015 “Best Triathlon Hotel”. Castiglione Della Pescaia, inoltre, è stato nominato Comune Europeo dello Sport, dando ancora più risalto a questo aspetto dell’accoglienza turisti.

L’afflusso di ospiti in Maremma segue l’andamento positivo di tutta la Toscana: il 2015 ha visto 12,8 milioni di visitatori e 44,4 milioni di presenze. Entrambi i dati mostrano un incremento dei visitatori: +2,6% gli arrivi, +2,1% i pernottamenti. La regione italiana conferma la sua forte attrattiva nei confronti del turismo straniero: i viaggiatori non italiani fanno registrare un +2,6% di arrivi e +2,3% di presenze. Sebbene gli italiani apprezzino molto la terra di Dante e Petrarca (+1,9% di arrivi, +1,8% di presenze), la componente straniera è stata preponderante in Toscana durante il 2015, arrivando a rappresentare più della metà dei pernottamenti.

Tale tendenza è stata registrata anche da Riva Del Sole Resort & SPA, che da sempre attira una clientela proveniente dai paesi stranieri grazie ad un connubio perfetto di ospitalità e bellezza naturale. Nel 2015, infatti, nonostante abbia registrato una notevole presenza di turisti provenienti da Lombardia, Toscana, Lazio, Emilia Romagna e Piemonte, i visitatori avevano principalmente passaporti tedeschi, svedesi e svizzeri.

Carlo Castelli commenta così i numeri dell’hotel: “Se un cliente gode di ottimi servizi, qualità e cortesia, svilupperà soddisfazione e fidelizzazione; e intendiamo preservare l’ottimo livello di gradimento e fedeltà conquistati, per poter abbracciare nuove clienti”.